Strategia

Un mondo che rivoluziona settori a velocità mai così elevata ha bisogno di flessibilità e di una strategia in evoluzione continua

Operiamo ormai in un contesto pieno di incertezza (V.U.C.A. – Volatilità, Incertezza, Complessità, Ambiguità), con sempre nuovi concorrenti che prima non avresti neanche considerato.

L’evoluzione dei settori è più veloce che mai, ed abbiamo la necessità di sviluppare un piano strategico in continuo aggiornamento e che coinvolga tutta l’organizzazione nella sua implementazione.

Per noi di WTCO, la strategia si traduce in una implementazione dell’Hoshin Kanri, sistema che ha fatto la fortuna della Toyota Motor Company, e che si caratterizza per la sua intuitività e flessibilità.

Le peculiarità della metodologia dell’Hoshin Kanri

  • Analisi del mercato e dei concorrenti, utilizzando strumenti di analisi standard
  • Sviluppo di una strategia di medio-lungo termine (da 3 ad un massimo di 5 anni)
  • Implementazione del piano strategico coinvolgendo l’intera organizzazione
  • Bilanciamento dei carichi di lavoro delle persone nello sviluppo dei progetti di miglioramento

Crediamo così tanto nella metodologia Hoshin Kanri per la definizione di una strategia aziendale, che l’Hoshin é l’unico strumento che utilizziamo anche noi internamente per gestire i progetti nuovi.

Schema SPDCAK per Model 1 (strategia)

Hansei (Riflessione)

Prima di ricominciare il ciclo è necessario un «momento di riflessione» per decidere come farlo. Si passa quindi ad analizzare l’evoluzione di mercato e competitor rispetto al nostro percorso di miglioramento.

Kaikaku (Rivoluzione)

Cambio radicale, necessario quando si è raggiunto il limite massimo del processo di miglioramento e si è ridotta la capacità competitiva

Kakushin (Innovazione)

Per rimanere competitivi, è necessario evolvere processi, persone, prodotti, servizi, tecnologie

Scansione e revisione

  • Analisi operativa
  • Analisi economica dell’azienda
  • Analisi finanziaria
  • Analisi del mercato e del contesto

Miglioramento Continuo

  • Miglioramento Continuo sviluppato in autonomia/li>
  • Supporto per i Kaizen, Kaikaku e Kakushin

Costruire la strategia

  • Costruzione Balanced Scorecard
  • Costruzione Hoshin Kanri e identificazione progetti a 12 mesi
  • Kick off progetti
  • Condivisione obiettivi
  • Costruzione Obeya Room

Creare e progettare

  • Definizione obiettivi innovazione
  • Comprensione (confronto con bisogni del cliente
  • Ideazione dell’innovazione
  • Prototipazione
  • Validazione

Ingaggiare e sostenere le persone

  • Avvio progetti, coinvolgimento e formazione team su tematiche specifica, supporto on the job per aree di competenza
  • Introduzione al sistema di Situational Leadership (SLII®)

Ti servono maggiori informazioni? Contattaci.

Il nostro staff è a tua disposizione.