7 step per migliorare il coinvolgimento dei dipendenti

Abbiamo spesso parlato di quanto sia importante coinvolgere i dipendenti nella strategia dell’azienda. Avere un solido piano strategico è una buona base di partenza, ma se i dipendenti non sono coinvolti, la strategia rimarrà solo un foglio di carta pieno di parole.

Quindi, in cosa consiste il coinvolgimento dei dipendenti?

Può essere inteso come il grado in cui le persone sono coinvolte nel successo di un’azienda. Avere dipendenti impegnati significa aumentare i livelli di produttività, migliorare la fidelizzazione e, in definitiva, aumentare i profitti. In questo post, racconteremo di 7 strategie per migliorare il coinvolgimento dei dipendenti.

  1. Dare agli impiegati un obiettivo
  2. Coinvolgere i dipendenti nella creazione della strategia
  3. Definire chiaramente ruoli e responsabilità
  4. Presentare opportunità di crescita
  5. Comunicazione
  6. Riconoscimento e ricompensa
  7. Promuovere l’amicizia in azienda

1. Dare ai dipendenti un obiettivo

Uno dei fattori critici del coinvolgimento dei dipendenti è la percezione del loro ruolo nell’azienda. Le persone devono capire e allinearsi al motivo per cui stanno facendo qualcosa. Quindi, per garantire che i dipendenti siano consapevoli e capiscano il perché della tua organizzazione, dovresti mostrare la tua visione aziendale non solo esternamente, ma anche internamente.

2. Coinvolgere i dipendenti nella creazione di una strategia correlata ai loro obiettivi

Consentire ai dipendenti di partecipare al processo di creazione della strategia in relazione al proprio lavoro può contribuire notevolmente al miglioramento dell’impegno dei dipendenti. Quando le persone sentono di avere il controllo sul lavoro che stanno svolgendo, sperimentano livelli più elevati di responsabilità sul lavoro e sugli obiettivi da raggiungere. Non sorprende quindi che siano maggiormente coinvolti con il loro lavoro e la loro organizzazione. Il processo di creazione della strategia dovrebbe iniziare dall’alto e coinvolgere tutti i livelli. I manager, una volta dati i loro obiettivi strategici e KPI, dovrebbero sedersi con i loro team e creare strategie con tutti coloro che saranno coinvolti nel processo di esecuzione.

3. Definire chiaramente ruoli e responsabilità

Anche se questo sembra abbastanza ovvio, spesso però si trovano dipendenti che hanno poco chiare le responsabilità dei loro ruoli. Come puoi aspettarti che le persone siano coinvolte nel loro ruolo se non sono sicure al 100% di cosa si tratta? Ruoli ben definiti contribuiscono a fare la differenza tra l’impegno e il disimpegno dei dipendenti. Gli impiegati dovrebbero anche sapere esattamente come il loro lavoro contribuisce al quadro più ampio. Una comprensione dell’allineamento tra il lavoro delle persone e gli obiettivi aziendali di primo livello è fondamentale.

  • Scrivere una chiara descrizione del lavoro per ciascun dipendente
  • Delineare l’ambito decisionale che il ruolo comporta
  • Definire chiaramente gli obiettivi che il ruolo dovrebbe raggiungere

4. Opportunità di crescita

Fornire alle persone opportunità di crescita infonde fiducia. La possibilità di crescere continuamente mantiene i dipendenti impegnati nel loro lavoro. Se ai dipendenti non viene data l’opportunità di crescere e formarsi, si noterà un calo dell’engagement piuttosto rapido. I dipendenti che si sentono sottoutilizzati e limitati nell’applicare le proprie competenze, cercheranno nuove opportunità altrove.

Durante l’anno sarebbe bene parlare con i dipendenti in merito al loro piano di carriera. Sono contenti del loro ruolo attuale? Si sentono pronti ad affrontare una nuova sfida e ampliare le proprie competenze? Sentono di ricevere adeguate opportunità per farlo?

5. Comunicazione

Un ambiente organizzativo che promuove una buona comunicazione, aumenta la probabilità di coinvolgimento dei dipendenti. Quando i dipendenti ricevono comunicazioni chiare e coerenti, si sentono maggiormente apprezzati: sono tenuti al corrente e sono a conoscenza delle informazioni necessarie per completare con successo il loro lavoro. Le persone rispondono bene alla sensazione di importanza e di valore.

Una buona comunicazione dovrebbe essere:

  • Frequente
  • Coerente
  • Corretta
  • Completa
  • Con possibilità di confronto

Anche se sembra abbastanza semplice, promuovere una buona comunicazione richiede pratica.

6. Riconoscimento e ricompensa

I fattori motivazionali più comuni nelle organizzazioni sono il riconoscimento e la ricompensa. I dipendenti che ricevono riconoscimento e ricompensa per i contributi positivi all’organizzazione aumentano la sensazione di essere valutati positivamente. Quindi, quali sono i diversi tipi di riconoscimento e ricompensa, e alcuni possono essere considerati superiori?

Sì, non si può negarlo, il denaro è importante. Il tipo più comune di ricompensa aziendale sono i benefici monetari. È un motore di motivazione per molti, anche se ha i suoi limiti. Gli studi hanno dimostrato che oltre una certa soglia, il denaro non stimola più la motivazione e l’impegno. Fortunatamente, ci sono molti altri modi per premiare e riconoscere il contributo dei dipendenti.

Le organizzazioni che riconoscono i dipendenti per il loro duro lavoro, consentono ai dipendenti di sentirsi come se fossero un membro del team. Questo aiuta le persone a sviluppare un legame profondo con il lavoro che svolgono.

7. Promuovere l’amicizia in azienda

Ultimo ma non meno importante, le amicizie create tra i dipendenti hanno alcuni effetti positivi. Quando una cultura organizzativa incoraggia le amicizie, la soddisfazione dei dipendenti migliora immensamente, alcuni studi mostrano addirittura un aumento del 50% nella soddisfazione. Queste amicizie personali aiutano a costruire vincoli emotivi che generano sentimenti positivi nei confronti del proprio lavoro e dell’organizzazione.

Le aziende possono incoraggiare le amicizie creando eventi sociali che consentono ai dipendenti di mostrare il loro vero sé in un ambiente più rilassato.

Cosa ne pensi di questi 7 step? Manca un fattore chiave di coinvolgimento dei dipendenti? Facci sapere cosa ne pensi.