10 cose che non richiedono alcun talento

Prendi esempio dai grandi campioni sportivi per raggiungere gli obiettivi.
Lo sport come metafora di un traguardo sempre da conquistare con impegno e costanza.

Quanto spesso equipari il successo con il talento? Sempre. Ma la realtà è che il successo non si ottiene solo con il talento. Proprio come potresti vedere sprecato un talento immenso, altrettanto potresti vedere emergere inaspettatamente i “perdenti”. Ecco 10 comportamenti che puoi sempre controllare che richiedono zero talento, ma che hanno un enorme impatto sul nostro successo.

1. Essere in orario. La puntualità è un’abitudine fondamentale che richiede organizzazione e pianificazione, ed entrambe portano a un maggiore successo.

2. Etica del lavoro. Significa essere coerenti e prendere le migliori decisioni che portano a ottime prestazioni. Anche al culmine della sua carriera, l’etica del lavoro della superstar del basket Kobe Bryant é stata leggendaria. Kevin Durant ricorda il messaggio che il veterano Kobe ha inviato ai giocatori più giovani alle Olimpiadi nel 2008. Ai giocatori venne concesso un giorno libero, ma Kobe, l’unico veterano, salì sull’autobus per andare ad allenarsi in una palestra di una scuola superiore. “Ha realizzato 50 colpi in ogni punto attorno alla linea dei 3 punti”, ricorda Durant. Questa é l’etica del lavoro che Kobe ha abbracciato nel corso della sua carriera fino a diventare uno dei grandi campioni del basket.

3. Sforzo. Pochi atleti hanno lavorato duramente come il lanciatore principale della lega, John Smoltz che ora si trova nella Baseball Hall of Fame. Lo sforzo è una mentalità tanto quanto un comportamento.

4. Linguaggio del corpo. Il modo in cui ti muovi ed esprimi aiuta a formare un’opinione di te. Chiunque può migliorare.

5. Energia. Ognuno ha energia da dedicare per raggiungere un obiettivo. Sii consapevole di dove vuoi arrivare.

6. Atteggiamento. Sta a te decidere di andare avanti. Nessun altro può decidere per te. Un atteggiamento positivo massimizza il talento che hai e compensa ciò che ti manca.

7. Passione. Aiuta a superare gli ostacoli che impediscono di raggiungere il massimo delle prestazioni.

8. Ascoltare. Chiunque può imparare ad ascoltare e a cogliere suggerimenti dai feedback e dai successi altrui.

9. Sforzo extra. Gli atleti che hanno avuto maggiore successo sono stati quelli che hanno costantemente lavorato per migliorarsi. Il lavoro in più e la preparazione favoriscono la fiducia. Tutti possiamo imparare da questo approccio e superare le nostre aspettative.

10. Essere preparati. Solo tu puoi concederti il tempo e lo spazio per essere il più pronto possibile. C’è una grande verità nel detto: chi non riesce a prepararsi, si prepara a fallire.

Ricorda che il talento non è mai abbastanza. Il meglio del meglio si ottiene mettendosi alla prova.